Lineapack

Carta naturale di pura cellulosa | Lineapack Chinello

Cos’è. Carta naturale di pura cellulosa, con trattamento termosaldante a base sintetica ad acqua, studiata per l’utilizzo nelle linee di confezionamento automatizzate di prodotti alimentari secchi, di cui garantisce la totale sicurezza. Dato che il sistema termosaldante impiegato è applicabile anche su carte con barriere che impediscono la migrazione di grassi e oli, vapore acqueo e ossigeno, questa soluzione ha un raggio potenziale di applicazione molto ampio nel settore food, dagli alimenti secchi ai prodotti da forno.

Materiale. Carta certificata FSC e PEFC di grammatura equilibrata, quanto basta e quanto serve a garantire elevate performance in termini di resistenza e tenuta al peso del prodotto (elevato carico di rottura, forza di lacerazione, resistenza all’aria e allo scoppio), ma anche l’elasticità necessaria per l’impiego della carta nelle linee automatizzate di confezionamento alimentare.
La composizione della lacca è studiata per consentire il contatto diretto con alimenti nonché un’applicazione efficace su supporto cartaceo che ha caratteristiche di assorbenza.

Prodotto. Linea di pasta biologica di Pastificio Felicetti.

Tecnologia Sistema di spalmatura tecnologico innovativo, ideato per applicare la lacca sia a stesura completa sia anche a registro sulla pinna, il fondo e la chiusura del packaging, solo laddove è prevista la saldatura in base alle esigenze dell’utilizzatore finale.
In questo caso, si realizza un risparmio del 70% di lacca e, inoltre, la saldatura risulta più semplice, più efficace, più resistente per tenuta. Utilizzabile su qualsiasi impianto predisposto per il confezionamento in carta: non richiede l’acquisto di macchine confezionatrici specifiche.

Design. In generale, la resistenza di una carta aumenta proporzionalmente alla sua rigidità. Lineapack ha trovato la formula ideale per unire due esigenze: robustezza della fibra per un packaging ad alta tenuta e morbidezza della carta per il confezionamento in automatico.
I requisiti ecosostenibili della soluzione di packaging sviluppata da Lineapack sposano il carattere biologico della pasta Felicetti, in una sintesi progettuale dall’elevata forza comunicativa.

Sostenibilità. Rispetto al packaging in plastica o all’accoppiato carta/film, questa soluzione presenta punti di forza dal carattere decisamente sostenibile e responsabile:
– è mono-materiale riciclabile al 100%, motivo per cui diventa risorsa per successivi impieghi;
– è prodotta con materiali biodegradabili e compostabili, quindi rispetta l’ambiente;
– è traspirante, ovvero protegge l’alimento da agenti esterni (polveri, sbalzi di temperatura ecc.) senza creare condensa, conservando le proprietà organolettiche del prodotto;
– è assorbente, quindi impedisce la formazione di umidità e muffe.

Torna indietro

Correlati