Per Natale vodka… in palline

Natale si avvicina, ma il momento più bello è proprio questo, quello che precede la festa. Perchè in fondo, ce lo dice anche il poeta: i preparativi sono la parte più divertente!

In ogni casa ci si appresta a tirar fuori quell’albero che attende da un anno di rivivere il suo momento di gloria o a comprarne uno fresco e nuovo di zecca (scelta, da noi, meno consigliata!). Scatta poi il dilemma: come lo decoriamo? Tradizione vuole che qualcosa di vecchio si debba sempre unire a qualcosa di nuovo, contribuendo a far lievitare il volume degli scatoloni con le decorazione natalizie che abbiamo raccolto durante gli anni.

Quest’anno possiamo suggerirvi un’idea davvero originale: che ne dite di addobbare il vostro albero con… la vodka?

Artefice dell’idea è la Smirnoff, un marchio di vodka tra i più noti, che ha deciso di lanciare in occasione del Natale 2018 la sua collezione di bottiglie limited edition, le No.21 Holiday Ornament. L’elegante packaging a forma di palline natalizie è  ovviamente riempito del celebre distillato senza glutine e a tripla distillazione e, oltre che bello, è anche molto utile. Le palline stanno appese ai rami e durante le feste chiunque può prenderle e bere direttamente da lì, come se cogliesse un frutto dall’albero. Ancora più belli i messaggi che le accompagnano, tipo “Eat, Drink, & Be Merry”, ovvero “Mangia, bevi e sii felice”, “Mix & Mingle”, aka “Mixa e mescola” o “#BestGiftEver”, che non ha bisogno di traduzione.

Una volta consumato il primo cicchetto, le palline possono essere riempite più e più volte (di vodka o qualsiasi altro cocktail) e anche negli anni a venire. Ogni pallina costa 12,99 sterline, ma innegabilmente dona alle feste un particolare sbrilluccichio.

Decorate con moderazione, però.

Torna indietro

Correlati