Tetra Rex di Tetra Pak Italiana Srl

BRIEF: Migliorare ulteriormente le caratteristiche ambientali della confezione, consentendo un’importante riduzione del carbon profile, senza alterare la funzionalità dell’imballaggio per prodotti quale latte fresco pastorizzato e derivati come lo  yogurt.

SOLUZIONE: La confezione Tetra Rex® con chiusura TwistCap™34 OSO è composta soltanto da materiali ottenuti da fonti rinnovabili. Infatti, oltre alla cellulosa – con una quota pari a circa l’80% – anche il polietilene utilizzato per il film di rivestimento (LDPE) e per il tappo (HDPE) derivano interamente da una fonte rinnovabile. Il polietilene viene, infatti, sintetizzato a partire da etanolo, ricavato dalla fermentazione della canna da zucchero.

HIGHLIGHTS: Interamente da materie prime rinnovabili, cellulosa 80%, carta certificata FSC, chiusura TwistCap™34 OSO in polietilene, sintetizzato da etanolo da fermentazione della canna da zucchero, analoghe prestazioni, rimozione netta dall’atmosfera di circa 2 kg di CO2 per kg di polietilene ottenuto, nessun adattamento alla macchina confezionatrice, nessuna variazione sulle performance della linea di confezionamento e sulle procedure operative degli addetti alla macchina, stampabilità dell’intera superficie, grafiche esplicative stampabili sulla confezione.

PREMIO PER L’AMBIENTE: Premio alla Sostenibilità a tutto tondo per il contenitore per latte interamente da fonti rinnovabili. La novità riconosciuta è l’uso di LDPE da biomassa, utilizzato sia per la chiusura a vite che per il rivestimento della componente cellulosica. Oggi realizzato da canna da zucchero, dimostra la possibilità di sfruttare materie prime rinnovabili, che non intaccano le risorse alimentari, per produrre polimeri del tutto equivalenti a quelli ottenuti da petrolio.

 

Torna indietro

Correlati